Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

primi sui motori con e-max

Questo non è il solito programma elettorale con lunghi elenchi di "faremo questo, faremo quello". Non perché ci manchino le idee: abbiamo in tutti i campi lunghe liste di cose che vorremmo fare. Semplicemente perché è troppo facile fare promesse in campagna elettorale e poi non mantenerle nel corso del mandato. 
Quello che ci interessa è comunicarvi la nostra idea di Comune, e la nostra proposta di un modo completamente nuovo di amministrarlo. Se siete d'accordo su quello che scriviamo in queste pagine, il programma lo realizzeremo insieme, amministrazione, cittadini, associazioni, parti sociali. Confrontandoci, collaborando e guardando al futuro ed alle opportunità che ci si presentano (EXPO, green economy, agricoltura sostenibile…). 
Certo, dopo anni durante i quali abbiamo sentito parlare solo di grandi opere che non hanno mai visto la luce, è anche ora di ripartire dai fondamentali, di far tornare il Comune ad occuparsi prima di tutto delle cose essenziali: pulizia diffusa e puntuale, asfaltature, idonea gestione del verde, controllo costante nelle vie del paese, ascolto dei cittadini e dei loro bisogni. 
Questo sarà il nostro obiettivo di base. Ma vogliamo anche volare alto e guardare avanti, nonostante i tempi difficili e le risorse sempre più scarse. Vogliamo provare a far rinascere l'entusiasmo di sentirsi parte di una comunità. Anche per questo, vorremmo che non leggeste questo programma pensando a “quelli di Inveruno” e a “quelli di Furato”: il nostro progetto vuole rispondere ai bisogni di TUTTI.

Cliccate su ciascuna sezione e scoprite le nostre idee.

Territorioweb2 UN COMUNE ALLA LUCE DEL SOLE

Serviziweb NESSUNO DEVE RESTARE INDIETRO

Scuolaweb LA SCUOLA AL CENTRO DEL PAESE!

Culturaweb COMUNE REGISTA, CITTADINO PROTAGONISTA