Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Think about ...

Ciò che vi proponiamo in questa sezione del sito sono alcuni pensieri, frutto del confronto che Sara e i membri di RP hanno con le comunità di Inveruno e Furato (associazioni e singoli cittadini).
Ogni occasione dà molti spunti su cui riflettere.
Vogliamo condividere questi pensieri con voi affinché il futuro del paese sia sempre più partecipato. 

Un pensiero ... ed è ancora Forza Nuova!

primi sui motori con e-max

pesieroEd è ancora Forza Nuova! Per tre volte in poche settimane in piazza San Martino sono sventolate le bandiere di Forza Nuova. Questo è avvenuto il 23 marzo, il giorno antecedente quello in cui ogni anno si commemora l'eccidio delle Fosse Ardeatine.
Se non vi è modo per impedire la manifestazione di idee neofasciste, certamente tanti sono i modi per affermare i valori costituzionali!!!
Perché basta stare fermi e silenti affinché il peggio si faccia strada. Io credo che chi ricopre cariche istituzionali, chi ha responsabilità pubbliche, per primo debba muoversi ed alzare la voce a tutela della Costituzione.


Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero, perché lì è nata la nostra Costituzione.
Pietro Calamendrei

Discorso ai giovani sulla Costituzione nata dalla Resistenza. Milano, 26 gennaio 1955

Un pensiero ... RIFIUTI: PROBLEMA O RISORSA?

primi sui motori con e-max

pesieroVenerdì 7 marzo, grazie all'iniziativa del Comitato "Salviamo il Paesaggio Inveruno e Furato" e dell'associazione "5 Agosto 1991", assieme a tanti altri concittadini ho avuto l'occasione di vedere TRASHED, un film-documentario sulla gestione dei rifiuti.
A questo primo appuntamento seguirà venerdì 14 marzo, alle h 21.00 sempre in Sala Virga, un incontro con Enzo Favoino, coordinatore Zero Waste Europe, che spiegherà la strategia delle 5R nella gestione dei rifiuti: Ridurre, Riusare, Recuperare, Riciclare, Riprogettare.
La questione della gestione dei rifiuti è di primaria importanza nell'ottica della difesa e tutela dell'ambiente e delle risorse disponibili. L'aumentato livello dei consumi nella nostra società conduce automaticamente ad un aumento della produzione dei rifiuti, una delle principali cause di danno ambientale.

Un pensiero...alla nostra frazione

primi sui motori con e-max

pesieroIn queste ultime settimane ci siamo più volte confrontati con i nostri concittadini di Furato. Ci siamo seduti attorno ad un tavolo ed abbiamo discusso di ciò che c'è, ciò che manca, ciò che è migliorabile nella nostra frazione. La mia convinzione viene sempre più confermata dai fatti! Appare sempre più evidente come sia necessario ripartire dal compito primario di un amministratore: ascoltare per poter rispondere alle reali esigenze del cittadino.
"I politici di Inveruno che sono tutti uguali e si fanno vivi solo per prendere voti sotto elezioni e poi non li vedi più per altri cinque anni". Ecco il pensiero diffuso. Come poterlo smentire, se negli ultimi anni si è sempre provveduto a non far seguire i fatti alle promesse, se gli interventi e le attenzioni da parte dell'amministrazione si sono concretizzate soprattutto a ridosso delle elezioni (e volete che quest'anno sia diverso?).
La nostra volontà è diversa. Noi non vogliamo essere come i funzionari dell'impero che vanno nella provincia a riscuotere i tributi senza chiedere mai un'opinione.

Siamo molto ambiziosi, e miriamo a un risultato che ad oggi sembra irraggiungibile:

Un pensiero ... "non solo supermercati e centri commerciali"

primi sui motori con e-max

pesieroOggigiorno sembra che il commercio, anche nei nostri piccoli paesi, si possa concentrare solo in questi luoghi. Chi può deve prendere ogni volta la macchina, chi non può deve dipendere da altri, per recarsi là dove pensiamo si possa trovare la maggior parte delle cose che ci necessitano. Così uniformiamo i nostri gusti, i nostri desideri, le nostre necessità e non consideriamo, se non addirittura dimentichiamo, le particolarità dei prodotti e delle merci dei nostri territori.
Intanto i nostri paesi si svuotano ed il commercio locale, se e quando riesce a sopravvivere, lo fa a stento. Il commercio di prossimità diventa così poco a poco qualcosa che rimane solo nei ricordi.

Un pensiero ..."Per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti" (Fabrizio De Andrè)

primi sui motori con e-max

pesiero"Si parla tanto di "chi rappresenta i valori cattolici"... anche nelle nostre piccole comunità, soprattutto in vista delle elezioni amministrative. Io credo che nello svolgere la funzione pubblica sia perlomeno strano parlare di "rappresentante del mondo cattolico". Ciò sarebbe estremamente riduttivo del nostro essere ed eccessivamente categorizzante. 

Io penso che ciascuno debba qualificare il proprio operato, le proprie azioni facendosi ispirare dagli insegnamenti, dalla cultura, dalla tradizione religiosa che ciascuno possiede. 

I comportamenti ed i fatti dovrebbero parlare, non le etichette.

"Nessuno di noi può dire: ma io non c'entro, loro governano... No, io sono responsabile del loro governo e devo fare il meglio perchè loro governino bene e devo fare il meglio partecipando nella politica come io posso. La politica - dice la Dottrina Sociale della Chiesa - è una delle forme più alte della carità, perchè è servire il bene comune. Io non posso lavarmi le mani, eh? Tutti dobbiamo dare qualcosa!" Papa Francesco.

Per passare dal sacro al profano:

"Per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti". Fabrizio De Andrè"